Scommesse basket

Dopo il calcio il basket è senz’altro lo sport più seguito in Italia e gli eventi sul parquet offrono anche agli scommettitori un grande spettacolo e un’occasione di divertimento. Tuttavia, se per quanto riguarda il calcio le scommesse sono leggermente più facili, per puntare sul basket occorre acquisire una serie di competenze, utili per massimizzare le vincite.

Gli eventi sono davvero moltissimi, dai principali campionati, come l’NBA o la Lega Basket di Serie A italiana, passando ovviamente per le competizioni più ambite, come La Champions League e altri importanti tornei internazionali. In questa guida cercheremo di affrontare l’argomento a 360°, offrendo una panoramica esaustiva su tutte le principali scommesse sul basket, le quote, le regole da tenere a mente e tutte le altre informazioni utili.

Siti scommesse basket

22bet 100% fino a 122€ Dettagli Bonus 22Bet 22Bet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 122 €. Registrati
sportaza scommesse 100% fino a 150€ Dettagli Bonus Sportaza Sportaza ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 150 €. Registrati
betwinner scommesse 100% fino a 100 € Dettagli Bonus BetWinner BetWinner ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 100 €. Registrati
fezbet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus Fezbet scommesse Fezbet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito fino ad un massimo di 100 euro. Registrati
librabet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus Librabet Librabet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito fino ad un massimo di 100 euro. Registrati
100% fino a 150€ Dettagli Bonus Wazamba Wazamba ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 150 €. Registrati
20bet scommesse 100% fino a 100 € Dettagli Bonus 20bet 20BET ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 100 €. Registrati
18bet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus 18Bet 18Bet offre ai nuovi giocatori il classico bonus del 100% del tuo primo deposito fino ad un massimo di 100 €. Registrati
lsbet 100% fino a 120€ Dettagli Bonus LSBET LSBet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 120 €. Registrati
rabona 100% fino a 150€ Dettagli Bonus Rabona Rabona ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 150 €. Registrati
betworld 100% fino a 100€ Dettagli Bonus Betworld Betworld offre ai nuovi utenti il classico bonus del 100% sul primo deposito fino ad un massimo di 100 €. Registrati
1bet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus 1Bet 1bet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 100 €. Registrati
exclusive bet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus ExclusiveBet ExclusiveBet offre ai nuovi utenti il bonus benvenuto del 100% del tuo primo versamento per un massimo di 100 €. Registrati
tornadobet 100% fino a 100€ Dettagli Bonus TornadoBet Tornadobet offre ai nuovi giocatori il classico bonus del 100% del tuo primo deposito fino ad un massimo di 100 €. Registrati
cbet 100% fino a 200€ Dettagli Bonus CBet Cbet ti dà il benvenuto con un ottimo bonus pari al 100% del tuo primo deposito per un massimo di 200 €. Registrati

Scommesse basket: regole e come funzionano

Se desiderate scommettere sul basket, come sempre la prima cosa da fare è scegliere un bookmaker al quale affidarsi, aprire un conto gioco ed effettuare un deposito e infine cominciare a giocare puntando sui vostri eventi preferiti.

Dal menù del palinsesto sportivo potrete accedere alla sezione relativa alla Pallacanestro, presente praticamente su tutti i siti di scommesse online, o seguire le partite in diretta sulla sezione Live, dove potrete scommettere in tempo reale.

Prima di scendere nel dettaglio e osservare tutte le tipologie di scommesse, occorre però fare una panoramica sulle quote, un fattore di vitale importanza se si decide di scommettere.

Scommesse basket: quote

Le quote sono i valori che vengono associati a un dato esito di un evento. Ogni evento può infatti avere esiti differenti, a cominciare dalla vittoria, Under/Over, Margine vittoria e così via. Ciascun bookmaker associa una quota a quel risultato, che può essere più o meno vantaggiosa. Inoltre è molto importante tenere a mente che le quote variano da sito a sito, per questo può essere utile valutare bene prima di iniziare a giocare l’operatore migliore sul quale registrarsi.

Facciamo un esempio pratico, considerando un match ipotetico di NBA: New Orleans Pelicans – Utah Jazz. Ecco come potrebbe essere quotato:

  • 1: 1.70
  • 2: 2.21

Questi valori significano che il bookmaker considera la formazione di casa favorita rispetto alla squadra ospite. Per calcolare le probabilità basterà che calcoliate 100 / quota dell’esito. I New Orleans ad esempio in questo caso hanno il 58,82% di probabilità di vincere.

Una volta che avrete deciso di scommettere, dovrete puntare una somma di denaro sull’esito che secondo voi si verificherà. Le vostre vincite saranno il risultato della somma puntata x la quota stabilita dal bookmaker. Ovviamente, in caso di esito opposto alla vostra scommessa, le vincite saranno pari a 0.

Scommesse basket: tipologie

Ora che abbiamo capito come scommettere, resta da analizzare la parte più importante: i vari tipi di scommessa. Nell’esempio che abbiamo riportato, infatti, abbiamo considerato soltanto le quote relative alla squadra vincente, ma dovete sapere che esistono tantissime altre possibilità quando si tratta di scommettere sul basket.

Queste possono variare da bookmaker a bookmaker, dunque ora approfondiremo le tipologie più gettonate. Cominciamo.

Vincente incontro

In questo caso dovrete pronosticare quale squadra vincerà l’incontro. Proprio come il tennis, anche nel basket le partite non possono concludersi con un pareggio, per questo la scommessa prende in considerazione anche gli over time eventuali. Questo pronostico è molto più semplice rispetto ad altre scommesse, poiché non necessita di calcoli particolari.

1X2 Basket

Questa scommessa è una delle più conosciute. A differenza di quella precedente, qui entra in gioco la X, che nel basket è diversa rispetto al calcio. Infatti con la scommessa 1X2 si va a puntare sia sull’esito finale del match che sullo scarto: la squadra vincente dovrà superare quella avversaria di almeno 6 punti, e nel caso questo non accada (e dunque lo scarto sia inferiore a 6) allora l’esito corrispondente sarà proprio la X.

Su molti bookmaker la stessa scommessa può essere considerata senza scarto. In questo caso la X sta a significare che la gara si concluderà con un pareggio alla fine dei tempi regolamentari, proseguendo dunque con i supplementari. Questa quota solitamente è molto alta (anche maggiore di 10) dal momento che si tratta di un esito molto difficile.

Under/Over Basket

L’Under/Over è una scommessa molto amata dai giocatori. Per quanto riguarda il calcio questa va a considerare se il numero di goal segnati alla fine di una gara sarà inferiore o superiore a una data cifra, e lo stesso accade per il basket. Qui dovrete dunque scommettere se, al termine del match, la somma dei punti delle due squadre sarà più alta o meno alta di un valore predefinito.

Chiaramente il valore viene stabilito in base al tipo di competizione e alle squadre. Una partita di NBA, ad esempio, avrà sicuramente un valore molto alto, anche superiore al 210, mentre altri campionati possono avere cifre di riferimento leggermente più basse.

Pari/dispari

Questa scommessa è molto intuitiva: dovrete semplicemente pronosticare se alla fine della gara la somma dei punti siglati dalle due squadre darà come risultato un numero pari o un numero dispari. Per questo esito si tengono in considerazione soltanto i tempi regolamentari, escludendo dunque gli over time.

Vantaggio del vincitore (o Margine Vittoria)

Scommettendo su questa quota andrete a scegliere sia il vincitore dello scontro, sia con quanti punti di scarto avrà battuto l’altra squadra. In genere si indica con A la squadra di casa e con B la squadra ospite. I margini sono inclusi in queste fasce: 1-5, 6-10, 11-15, 16-20, 21-25, 26+.

Margine di scarto

Questa scommessa è molto simile alla precedete e ancora una volta dovrete pronosticare lo scarto di punti tra una squadra e l’altra. La differenza sostanziale è che qui dovrete solamente indovinare l’intervallo di punti fra le due squadre senza indicare quale delle due trionferà al termine della partita.

Testa a testa con Handicap

Infine analizziamo le scommesse con handicap, che sono note anche come 1H basket o 2H basket. In questo caso andrete a pronosticare la vittoria di una delle due squadre a fronte di un handicap di punti che viene stabilito dal bookmaker.

Facciamo un esempio: New Orleans Pelicans – Utah Jazz (7,5). In questo caso significa che gli Utah Jazz hanno un handicap di 7 punti e mezzo, e che dunque dovranno vincere con almeno 8 punti di scarto.